Venerdì 2 settembre

ore 21.00


Contrasti di Corde

Alban Beikircher violino

Vera Beikircher viola


A seguire rinfresco


Hotel Bagni di Pisa
San Giuliano Terme
Pisa
(Corte Byron - spazio esterno)



PROGRAMMA

B.Martinu (18901-1959)

Madrigal I

Poco Allegro

Madrigal II

Poco Andante


W. Hiller (*1941)

La danza di teresa sul Pianeta Rosso


W. A. Mozart (1756-1791)

Duo per Violino e Viola

I Allegro
II Adagio
III Allegro


J. Halvorsen (1864-1935)

Passacaglia

 

BIOGRAFIE


Alban Beikircher

(Germania)

Violino


Il violinista Alban Beikircher, nato a Brunek (Sud Tirolo), ha completato i suoi studi con Joshua Epstein a Saarbrücken e si è perfezionato come solista con Yfrah Neaman alla Guildhall School of Music and Drama di Londra. Svolge una intensa attività concertistica che lo ha portato a suonare in tutta Europa, in Israele, Cina, Arabia Saudita ed Egitto.
Ha suonato in sale prestigiose e per importanti Festival: Gasteig di Monaco, Filarmonica di Colonia, Max-Joseph Saal della Residenza di Monaco di Baviera, Villa Musica, Barbican Center di Londra, Festival di Scheswig Holstein, Castello di Windsor, Filarmonica di Essen, Kurt Weill Festival a Dessau, Weißer Saal di Stoccarda, Beethovenhaus di Bonn, La Madeleine (Parigi) e molti altri. Come solista Alban Beikircher ha suonato con i Münchener Sinfoniker, con l’orchestra da Camera di Monaco di Baviera, con la Filarmonica di Stato rumena, con l’Orchestra di Arad, con l’Orchestra Sinfonica della State Opera House di Szeged, con la Milesian Chamber Philarmonic Orchestra di Kattowitz, con l’Orchestra da Camera di Stoccarda. Oltre a diverse registrazioni radiofoniche, ha al suo attivo numerose registrazioni su CD per importanti etichette discografiche ( ARS, Sony BMG, Koesel, EMEC). La sua attività di camerista lo ha portato a collaborare con artisti provenienti da tutto il mondo, tra cui Anthony Spiri, Alfred Perl, Senka Brankovic, Daniel Müller- Schott, Bernd Glemser, Petr Nouzovsky, Miroslav Sekera, Miriam Contzen, Petr Nouzovsky, Miroslav Sekera, Sebastian Hess, Bernd Glemser, Christoph Soldan e Benedict Koehlen. Per molti anni è stato primo violino dell’Arion Quartet e violinista del Balance Trio.
Dal 2006 Alban Beikircher è primo violino del Korngold Quartet. Nel 2016 Beikircher e la Young Philarmonic Oberschwaben, da lui fondata, hanno ottenuto il Premio alla Cultura del Cultural Forum della contea di Sigmaringen e Premio Bruno Frey. Alban Beikircher è fortemente impegnato nella musica contemporanea e ha eseguito in prima assoluta opere di Ernst Krenek, Wilfried Hiller, Andreas N. Tarkmann, Peter Michael Hamel, Klaus Hashagen, Tobias Peschanel, Andru Matuschka e Alexander Krampe. Suona un violino Martin Schleske.
 

Vera Beikircher

(Svizzera)

Viola


La violista svizzera Vera Beikircher si è diplomata al Conservatorio di Lucerna e di Zurigo, dove ha avuto tra gli altri come insegnanti Heinz Rellstab e Ulrich Gröner. Ha completato la sua formazione con numerose Masterclasses, tra gli altri con Simon Standage e Wolfgang Rihm, mentre con Laurent Rochat del Conservatorio di Ginevra si è perfezionata in Musica da Camera. Vera Beikircher è stata docente di musica presso l’Accademia di Stato di Baden-Württemberg e presso l’Orchestra Filarmonica Giovanile di Oberschwaben. Insegna violino e viola a Ravensburg ed è stata Direttore della “Sinfonietta Oberschwaben” e della “Kammerphilharmonie Oberschwaben”. Oltre alla carriera concertistica come solista, la grande passione della violista Vera Beikircher è la musica da camera, ed è fondatrice del Quartetto Korngold.

PREVENDITA BIGLIETTI

 

Per informazioni e prenotazioni:
tel. 347 6371189 - 347 8509620
email: associazionefanny@gmail.com