Venerdì 7 maggio
ore 21.00

ASPETTANDO IL FESTIVAL

Orchestra "Città di Grosseto"

Luciano Corona, fagotto
Giancarlo De Lorenzo, direttore


Musiche di W. A. Mozart, F. J. Haydn



Teatro Comunale "G. Rossini"
Pontasserchio
San Giuliano Terme
(Pisa)

PROGRAMMA

W. A. Mozart (1756 - 1791)
Ouverture La finta giardiniera
Allegro molto


W. A. Mozart (1756 - 1791)
Concerto in Si bemolle Maggiore per fagotto e orchestra K191
I. Allegro
II. Andante
III. Rondo


Haydn (1732 - 1809)
Sinfonia n. 43 in Mi bemolle Maggiore Mercury

I. Allegro
II. Adagio
III. Minuetto
IV. Allegro

BIOGRAFIE


Orchestra "Città di Grosseto"

L’Orchestra Sinfonica “Città di Grosseto” nasce nel 1994 per volontà dell’Amministrazione Comunale di Grosseto, in sinergia con le principali Associazioni Musicali cittadine del tempo: “Carlo Cavalieri”, “Amici del Quartetto” e “G.Donizetti”.
Si è esibita in numerose città italiane riscuotendo da subito ampi consensi di pubblico e critica: Roma (Auditorium Conciliazione, Palazzo della Cancelleria, Parco della Musica, Villa Borghese, Palazzo Ferrajoli), Milano (Santa Maria delle Grazie), Arezzo (Teatro Petrarca), Firenze (Teatro Verdi, Piazza della Signoria, Palazzo Pitti, Salone dei Cinquecento), Siena (Teatro dei Rinnovati), Livorno (Teatro Goldoni), Perugia, Pesaro, Udine, Gorizia, Abbazia di Mercogliano (AV), Foggia, Sanremo. Ha collaborato con artisti di fama internazionale come M.Lurrica e G. Nova, G. Garbarino, E. Bronzi, B. Canino, A. Ballista, D. Nordio, L. Angelov, E. Bátiz, M. Campanella, M. Damerini, D. Alogna, F. A. Krager, Pier N. Masi, D. Rivera, A. Lucchesini, A. Specchi, R. Plano, E. Yerushalmi, D. Clevenger, M. Ancillotti, C. Gasdia, D. Theodossiou, N. Martinucci, Hyperion Ensemble, M. Vukovic, A. Foà, presentando anche prime esecuzioni assolute. Ha tenuto concerti in Romania per il Festival Internazionale nella città di Craiova in Grecia, in Germania nella Stagione del Teatro d’Opera di Ludwigshafen sul Reno, e in Francia ha tenuto tre concerti per l’integrale delle opere di Beethoven per pianoforte e orchestra, nel cartellone del Nancyphonies Music Festival. Si è esibita nella prestigiosa Golden Hall del Musikverein di Vienna, per poi proseguire il tour austriaco concluso con un concerto alla Konzerthaus di Klagenfurt, in Svizzera al Palazzo dei Congressi di Lugano. Nel 2014 l’Orchestra ha festeggiato il 20° anno di attività (1994-2014) ricevendo la prestigiosa Targa con l’Adesione della Presidenza della Repubblica Italiana per i meriti artistici conseguiti nei 20 anni di attività.

Luciano Corona
FAGOTTO

Vincitore di numerosi premi internazionali, il fagottista Luciano Corona tiene concerti da solista in tutto il mondo (Cina, Corea, Italia, Germania, Austria, USA, Argentina, Venezuela, Russia collaborato con i più grandi musicisti del suo tempo come Ennio Morricone, Luis Bacalov, Riccardo Muti, Nello Santi. Viene regolarmente invitato come Fagotto Principale con l’ orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, l’Orchestra Filarmonica della Calabria, l’Orchestra Filarmonica di Torino e il Teatro Lirico di Cagliari. Recenti sono i suoi successi come Fagotto solista a Festival di Portofino Perugia Festival Orchestra Sinfonica di Sanremo, con la Pazardzhik Symphony Orchestra e la Boulder Chamber Orchestra Valladolid Filarmonica, con l’ Orchestra del Teatro del Giglio di Lucca e La Sierra Orchestra di Los Angeles. Ha inviti sempre come solista per il 2021-22 dal Teatro Nazionale di Craiova, dalla Minsk Radio TV Simphony Orchestra, dall’Orchestra Filarmonica di Roma e dalla Simon Bolivar Chamber Orchestra Si è diplomato a pieni voti sotto la guida del M ° Mauro Russo (Primo Fagotto del Teatro San Carlo) e si specializza con Eliseo Smordoni (Primo Fagotto del Teatro dell’Opera di Roma) e Andrea Corsi (Primo Fagotto dell’OSSN RAI).

 

Giancarlo De Lorenzo
DIRETTORE

Direttore stabile dal 1992 dell’Orchestra Vox Auræ di Brescia, nel 2003 gli viene affidata la carica di Direttore Artistico e Direttore Principale dell’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, carica che ha ricoperto sino a dicembre 2011. Con questa orchestra, nel corso degli anni, ha effettuato numerosissimi concerti in Italia ed all’estero.
Ha collaborato inoltre con grandi solisti quali L. G. Uriol, M. Fornaciari, A. Bacchetti, S. Krylov, F. Manara, A. Persichilli, P. Hommage, E. Klein, G. Costa, U. Clerici, B. Engerer, P. Entremont, M. Rudy, E. Virsaladze, S. Mintz, U. Ughi, P. Amoyal, P. Galliano, Hiromi Uehara, Uri Caine, Ramin Bahrami, Mischa Maisky e molti altri, sempre con ampio consenso di pubblico e di critica. Ha diretto in più occasioni varie orchestre italiane ed estere quali: Orchestra di Padova e del Veneto, “I Pomeriggi Musicali” di Milano, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Europa Philarmonie di Magdeburgo, “Mainzer Kammerorchester” di Mainz, Orchestra Sinfonica di Wroclaw (Polonia), Orchestra Sinfonica di Kiev, Orchestra dell’Ermitage di S. Pietroburgo, la Helsinki Baroque Ensemble, Orchestra Filarmonica di Torino, I Virtuosi Italiani, la “Riverside Synphonie Orchestra” (New Jersey), Sinfonica di Cipro, Metropolitana di Lisbona, Sinfonia Toronto, Orchestra Sinfonica di Istanbul, Orchestra Filarmonica di Belgrado, Orchestra sinfonica di Kalisz ( Polonia), Philarmony Hradec Kràlovè alla “Smetana Hall” di Praga. Ha inoltre diretto le prestigiose orchestre Philarmonisches Kammerorchester Munchen e London Mozart Players. Direttore principale ospite dell’ Orchestra Sinfonica di Sanremo e dell’Orchestra Sinfonica di Grosseto.
Ha diretto l’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese al Teatro Alla Scala di Milano, e per ’Accademia Nazionale S. Cecilia al Parco della Musica di Roma. Regolarmente invitato in Spagna a dirigere varie orchestre, si e esibito nella prestigiosa Carnegie Hall. Con la Sinfonica Abruzzese e il clarinettista Fabrizio Meloni ha registrato un CD che è stato pubblicato nel mese di Novembre 2009 dalla rivista “Amadeus”. Nato nel 1959, ha compiuto i suoi studi presso il Conservatorio di Musica di Brescia, diplomandosi con ottimi voti in Organo e Composizione organistica sotto la guida del Maestro Franco Castelli. Ha studiato inoltre composizione e direzione d’orchestra.

PREVENDITA BIGLIETTI

 

In rispetto delle norme anti-covid, durante gli eventi saranno predisposte tutte le precauzioni necessarie (posti limitati, mascherina da avere con sé, gel disinfettante all'ingresso, distanziamento, rispetto delle regole). A tal fine è necessaria la prenotazione dei posti nella pagina dell'evento di vostro interesse.
Vi preghiamo di prenotare solo se certi della presenza poiché la disdetta non è consentita. Per prenotazioni di più persone contemporaneamente, si sottointende che esse siano congiunte, in caso contrario siete pregati di indicarlo per poter predisporre il distanziamento dei posti a sedere.


Per informazioni e prenotazioni:
tel. 347 6371189 - 347 8509620
email: associazionefanny@gmail.com